PORTALEDELLEGNO 3 vendite di legname in scadenza
Piani di Gestioni Forestale Aziendale – presentazione domande di agevolazione finanziaria
01 giu 2018
A fine 2019 cesserà la validità di ben trenta Piani di Gestioni Forestale Aziendale.

Ogni proprietario dovrà provvedere alla revisione dell'elaborato in questione, in modo che la gestione del patrimonio possa, anche per il futuro, continuare ad essere condotta secondo razionali prescrizioni di un Piano di Gestione Forestale Aziendale, come è peraltro sancito dalla L.P. 23 maggio 2007 n. 11 e D.P.G.P. 26 agosto 2008 n. 35-142/leg.

La Provincia Autonoma di Trento prevede un sostegno finanziario attraverso la concessione di contributi a valere sulla Legge provinciale di settore 23 maggio 2007 n. 11 all’art. 97. Con apposita delibera n. 1921 di data 10 novembre 2014 la Giunta provinciale ha individuato i criteri generali di finanziamento delle spese per la predisposizione dei piani di gestione forestale aziendale.

La liquidazione del contributo avverrà in unica soluzione a saldo finale dopo il formale collaudo del nuovo Piano di Gestione Forestale Aziendale e con la consegna della copia rilegata del piano.

La domanda di agevolazione finanziaria per i lavori di revisione del Piano di Gestione Forestale Aziendale dovrà pervenire al Servizio Foreste e fauna ENTRO IL 30 settembre 2018

La modulistica relativa alla domanda di contributo, il fac-simile di delibera approvazione preventivo e autorizzazione ad inoltrare domanda di contributo nonché una nota informativa del Servizio Foreste e fauna è disponibile in internet all’indirizzo:

http://www.foreste.provincia.tn.it/modulistica

Condividi sui social