PORTALEDELLEGNO 0 vendite di legname in scadenza
Vendite in scadenza
Sandro Depaoli
07 nov 2017
Sandro Depaoli , legale rappresentante della CARPENTERIA DEPAOLI RENZO & PAOLO S.N.C. di Vallelaghi (TN) specializzata nella carpenteria in legno.

>> vedasi scheda sul portale <<

Può raccontare chi è lei e di cosa si occupa?
Mi chiamo Sandro Depaoli, ho 39 anni, sono convivente e papà. Assieme a Paolo Depaoli sono co-titolare della ditta Depaoli Renzo e Paolo snc.
In realtà faccio parte di questa azienda da quando sono nato. È stata fondata nel 1978 da mio padre Renzo e da mio zio Paolo e sin da piccolo venivo qui a giocare per poi cominciare a lavorarci, coltivando la passione per il legno che contraddistingue la nostra famiglia da generazioni e che ci è stata trasmessa da mio nonno Cornelio, di professione falegname.
Ci siamo occupati prima di taglio boschi e segheria, poi di coperture e infine ci siamo specializzati in sopraelevazioni ed edifici in legno.
Ci tengo a sottolineare che il nostro lavoro è supportato anche dall’esperienza diretta, infatti, l’anno scorso, abbiamo ultimato la mia abitazione privata, costruita in legno, con pareti a telaio e tutta coibentata in fibre naturali in classe A+. Vi posso garantire che, a distanza di un anno, in un’abitazione in legno con queste prestazioni si vive molto bene, l’aria è sempre pulita grazie al ricircolo VMC e si spende pochissimo in riscaldamento e raffrescamento. La consiglierei a chiunque.

Quali sono i prodotti che più rappresentano la vostra azienda?
Principalmente realizziamo edifici e sopraelevazioni con pareti a telaio, coperture in legno complete di coibentazione in fibre naturali, tegole, sicurezza permanente (Linea Vita) e lattonerie in qualsiasi materiale.
Realizziamo contropareti e pareti interne in gesso e fibrogesso con telaio in legno, rivestimenti a cappotto in fibra di legno con rasature in terra-argilla per favorire la traspirabilità della parete.
Dall’edificio, alla copertura, dai solai, alle tettoie, dagli arredi per giardino, ai poggioli, sono tutti prodotti contraddistinti da un unico punto fermo: il legno, in tutta la sua bellezza e meravigliosa flessibilità di lavorazione.
Il legno, se trattato bene e con accorgimenti, che solo un buon artigiano con ottime competenze sa realizzare, dura una vita.
Tutti i prodotti che realizziamo rappresentano la nostra azienda perché in tutto ciò che facciamo ci mettiamo la nostra esperienza per dare un’impronta unica alle diverse lavorazioni.

Cosa significa essere artigiani negli anni della crisi?
Essere artigiani significa, indipendentemente dalla crisi, sacrificio e impegno che a volte ti portano anche a trascurare la famiglia e gli impegni personali. La passione per questo lavoro ti assorbe e ti spinge a portare l’azienda che hai creato – o contribuito a creare – a livelli sempre più alti. È importante seguire le esigenze di mercato, mantenendo prezzi concorrenziali nonostante la pressione fiscale e la burocrazia siano oggi quasi insopportabili.
Detto ciò, nel nostro caso la crisi non ci ha procurato grossi problemi. Negli ultimi anni abbiamo anche costruito un nuovo capannone tutto in legno per l’assemblaggio e il taglio dei materiali e l’anno scorso abbiamo assunto un giovane falegname del posto con contratto a tempo indeterminato.

Che rapporto avete con le nuove tecnologie e i social network? Li utilizzate per migliorare la vostra attività?
È da poco tempo che stiamo utilizzando piattaforme come Facebook e Google Business per promuovere i nostri prodotti, anche se la pubblicità migliore, per noi, è sempre stata il passaparola.
Abbiamo inoltre deciso di far realizzare da dei professionisti un sito Internet in modo da accrescere e migliorare la visibilità della nostra azienda anche sul web.
Da tempo utilizziamo la pagina dedicata alle aziende, pubblicata sul portale Trentino Legno, che fin dall’inizio ci ha permesso di stabilire un paio di contatti a settimana con soggetti interessati a conoscere meglio i nostri prodotti. Anche per questo motivo abbiamo deciso di realizzare un sito tutto nostro e nelle fasi di progettazione e allestimento siamo stati supportati dal servizio Legno 2.0 della Camera di Commercio di Trento.

Tre aggettivi per riassumere il suo lavoro.
Scrupoloso, faticoso, bellissimo.

Condividi sui social