PORTALEDELLEGNO 3 vendite di legname in scadenza

CNR IVALSA Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree

Sede:
Via Madonna del Piano 10
Sesto Fiorentino (FI)   - 50019
Tel.:  +39 055 52251
Fax:  +39 055 5225507
Web:  http://www.ivalsa.cnr.it 
E-mail:  tti@ivalsa.cnr.it

logo_IVALSA.gif


Altre sedi:
Via Biasi 75 - San Michele all'Adige (TN) CAP:  38010
Tel.:  +39 0461 660111
Fax:  +39 0461 650045

Azienda Sperimentale "Santa Paolina"
Via Aurelia 49
Follonica (GR)  - 58022
Tel.:  +39 056 652356
Fax:  +39 056 652356

Direzione:
Prof. Ario Ceccotti
Via Biasi 75, 38010 San Michele all'Adige (TN)
E-mail: direttore@ivalsa.cnr.ita
Tel.: +39 0461 660111
Fax: +39 0461 650045


OBIETTIVI

L’Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree (IVALSA), nasce nel settembre del 2002, dalla fusione di tre precedenti Istituti CNR:
l’Istituto per la Propagazione delle Specie Legnose (IPSL),
l’Istituto per la Ricerca sul Legno (IRL),
l’Istituto per la Tecnologia del Legno (ITL).

L’istituto si configura quindi come un istituto “filiera” (specie arboree-legno), una filiera dove l’esigenza di sperimentazione di base, di ricerca applicata, di supporto all’attività normativa e di certificazione è molto elevata e deve far fronte anche alle necessità delle imprese private (vivai di piante arboree, imprese per la lavorazione del legno).

La richiesta di ricerca e sviluppo interessa attualmente tutti i settori afferenti al comparto, inteso nella sua globalità: dal settore della propagazione, della tecnica vivaistica e della conservazione del germoplasma delle specie arboree, per passare, relativamente al legno, ai lavori in foresta, alla qualificazione della materia prima (sia di produzione nazionale che di importazione), al supporto all’industria di trasformazione, anche attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti, per finire alla messa in opera dei prodotti finiti, alla loro manutenzione e al loro smaltimento.

L'istituto è pertanto attivo nei seguenti campi:
1. Caratterizzazione, selezione, propagazione e sviluppo di biotecnologie applicate alle specie arboree.
2. Conservazione in vivo e in vitro del germoplasma.
3. Valorizzazione e tutela dell'ambiente agro-forestale.
4. Caratterizzazione tecnologica del legno e miglioramento qualitativo della produzione legnosa in foresta ed in impianti di arboricoltura.
5. Attività di ricerca nella conservazione del patrimonio culturale del legno.
6. Sviluppo di tecnologie innovative per l'utilizzazione in campo industriale e civile del legno inclusa la raccolta delle biomasse.

I laboratori sono equipaggiati con attrezzature di prova avanzate ed innovative. L’Istituto certifica, supporta e fornisce consulenza tecnica alle imprese della filiera foresta-legno.

L'istituto è coinvolto nella stesura di norme nazionali (UNI) ed internazionali (EN) per il settore Legno e Prodotti Legnosi e, a livello italiano, gestisce due gruppi di lavoro UNI - Commissione Legno.

L’Istituto svolge attività di trasferimento di know-how alle imprese, organizza corsi per dirigenti e addetti del settore legno. Inoltre, IVALSA collabora con molte Università nello svolgimento di Master post laurea e programmi di dottorato.


CERTIFICAZIONI RILASCIATE: 
Il CNR-IVALSA, ai sensi della direttiva 89/106/CE, è stato abilitato come Organismo di certificazione.

Descrizione:
Prove del tipo iniziale per le seguenti famiglie di prodotto:
Finestre e porte esterne – Norma di prodotto, caratteristiche prestazionali - Parte 1: Finestre e porte esterne pedonali senza caratteristiche di resistenza al fuoco e/o di tenuta al fumo
UNI EN 14351-1:2006
link:
http://www.ivalsa.cnr.it

Descrizione:
Prove del tipo iniziale per le seguenti famiglie di prodotto:
Facciate continue - Norma di prodotto UNI EN 13830:2003
link:
http://www.ivalsa.cnr.it

Descrizione:
Certificati di prova: Resistenza al fuoco di porte ed altri elementi di chiusura. Prove e criteri di classificazione UNI 9723/FA1
link:
http://www.ivalsa.cnr.it